Fisica 2 – Magnetostatica – Campo magnetico nel vuoto – Legge di Ampere – Esercizio 3

Un cavo coassiale (nucleo conduttore di raggio a, guaina di plastica isolante di spessore b e maglia metallica di spessore trascurabile) è percorso dalle seguenti correnti: in nel nucleo e im nella maglia con versi opposti. Calcolare il campo magnetico prodotto in tutto lo spazio.

4 thoughts on “Fisica 2 – Magnetostatica – Campo magnetico nel vuoto – Legge di Ampere – Esercizio 3

  1. Scusami e quando la traccia dice : ” Un conduttore cavo indefinito a sezione cilindrica di raggio interno R1 = 10 cm e raggio esterno R2=10 cm è percorso da una corrente di densità j(r) = kr con
    k= 2 A/m^3. Trovare a quale distanza di D(D>R) il vettore induzione magnetica soddisfa la seguente relazione : B(D)=B(R2/2)

    Lascianda stare la seconda parte, I campi magnetici si trovano in questo modo giusto?

  2. Non capisco perchè nel caso a<=r<(a+b) non viene sottratta la parte di corrente della maglia dato che viaggia in senso discorde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *