Matematica finanziaria – Esercizio 3

Si consideri l’investimento di una somma S in regime di interessi composti al tasso annuo i = 3,5%. Sapendo che l’interesse maturato in 3 anni e tre mesi è I = 200, calcolare la somma iniziale S.
Con i dati del punto precedente si calcoli il tasso interno di rendimento i*, esprimendolo in forma percentuale e su base annua. Si determini inoltre il tasso di interesse su base quadrimestrale i3.
Supponendo di voler aggiungere l’importo x al tempo t = 4 anni, si determini tale valore in modo che la nuova operazione finanziaria x = -S; S + 200; x sullo scadenzario t = 0; 3.5; 4 anni sia equa al tasso annuo i = 2,5%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.