Matematica finanziaria – Esercizio 9

Si consideri l’attività finanziaria x = -x0; x1 sullo scadenzario t = 0; t1 con x1 = 1500 euro, to = 0 e t1 = sei mesi. Si calcoli x0 nell’ipotesi che il tasso di interesse periodale, relativo al periodo [0; 6] mesi sia pari al 4.5%.
Nell’ipotesi che l’operazione considerata sia regolata secondo la legge esponenziale, calcolare: il tasso annuo di interesse i1, il tasso di interesse semestrale i2.
Nell’ipotesi che l’operazione considerata sia regolata secondo la legge lineare, calcolare: il tasso annuo di interesse i3, il tasso di interesse trimestrale i4.
Si supponga di aggiungere all’attività finanziaria considerata un importo x2 = 800 euro al tempo t2 = 8 mesi. Determinare l’importo x3 che bisogna aggiungere al tempo t3 = 10 mesi affinchè la nuova operazione finanziaria x =  -x0; x1; x2; x3 e t= t0; t1; t2; t3 sia equa secondo la legge esponenziale ed allo stesso tasso i1 precedentemente calcolato.

One thought on “Matematica finanziaria – Esercizio 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.