Moto parabolico – Esercizio 1

Supponete che uno dei cannoni di Napoleone fosse in grado di fornire al proiettile una velocità iniziale pari a 50 m/s. A quale angolo l’artificiere avrebbe dovuto puntare il cannone per colpire un bersaglio a 200 m di distanza ?

2 thoughts on “Moto parabolico – Esercizio 1

  1. l’esercizio riporta un errore. la formula trigonometrica è:
    2senxcosx= sen2x

    lui ha scritto:
    senxcosx= sen2x

    quindi ha lasciato un 2 in più nella formula finale

    sen2x= 9,81 200 / ((due)) 50^2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.