Matematica finanziaria – Esercizio 17

Si consideri l’operazione finanziaria di acquisto al tempo t = 0 e al prezzo P = 97.5 di un TCF a un anno, con cedola semestrale, tasso nominale annuo TN = 5% e valore facciale C = 100. Si calcoli il tasso interno di rendimento i*, esprimendolo in forma percentuale e su base annuale.Si determini […]

Matematica finanziaria – Batteria 2

7 esercizi svolti su piani di rimborso a rate posticipate (fisse e variabili), e mercati obbligazionari, tassi a pronti, tassi a termine, prezzi a pronti, prezzi a termine. Matematica finanziaria – Esercizio 11Matematica finanziaria – Esercizio 12Matematica finanziaria – Esercizio 13Matematica finanziaria – Esercizio 14Matematica finanziaria – Esercizio 15Matematica finanziaria – Esercizio 16Matematica finanziaria – […]

Matematica finanziaria – Esercizio 16

Si consideri un individuo che vuole accendere un mutuo per una somma S = 50000 euro, da restituirsi secondo un piano di rimborso in 4 rate posticipate di cui la prima di preammortamento pagabile dopo 120 giorni e le altre costanti pagabili semestralmente. Sapendo che il tasso annuo dell’operazione è pari a i = 5.5%, […]

Matematica finanziaria – Esercizio 15

Siano dati i seguenti titoli obbligazionari:– x: TCF di maturity un anno, valore nominale C = 100, cedole semestrali I = 3 e quotato al prezzo Px = 102:5;– y: TCN di maturity un anno, valore nominale C = 100 e quotato al prezzo Py = 99.5. Si calcolino i tassi interni di rendimento dei […]

Matematica finanziaria – Esercizio 14

Si consideri, al tempo t = 0, un mercato obbligazionario in cui siano quotati i titoli seguenti:– un titolo a cedola nulla a un anno con tasso interno di rendimento i*1 = 3% su base annua;– un titolo a cedola nulla a due anni con tasso interno di rendimento i*2 = 3.8% su base annua;– […]

Matematica finanziaria – Esercizio 13

Si consideri un individuo che vuole accendere un mutuo per una certa somma S, da restituirsi secondo un piano di rimborso in 4 rate posticipate, di cui la prima di pre-ammortamento pagabile dopo 60 giorni, e le altre di importo costante pagabili semestralmente al tasso annuo i = 7%. Si determini l’importo massimo S che […]

Matematica finanziaria – Esercizio 12

Si consideri un individuo che vuole accendere un mutuo per una somma S = 150000 euro, da restituirsi secondo un piano di rimborso non standard in 4 rate annuali posticipate. La terza rata è di 40000 euro, la quarta rata è di 45000 euro e la prima e la seconda rata sono uguali tra loro. […]

Matematica finanziaria – Esercizio 11

Si consideri, al tempo t = 0, un mercato obbligazionario ideale in cui siano quotati i titoli seguenti:– un titolo a cedola nulla a un anno con tasso interno di rendimento i*1 = 3.5% su base annua;– un titolo a cedola nulla a due anni con valore di rimborso C = 100 e quotato 95.5;– […]

Matematica finanziaria – Esercizio 18

Si consideri, al tempo t = 0, un mercato obbligazionario in cui siano quotati i seguenti titoli:– un titolo a cedola nulla che rimborsa C = 100 ad un anno al prezzo P1 = 94;– un titolo a cedola fissa a due anni, cedola annuale, tasso nominale TN = 5%, valore di rimborso C = […]

Matematica finanziaria – Esercizio 1

Si consideri un individuo che al tempo t = 0 investe una somma S1 euro, a interessi composti, al tasso annuo i1 = 3,5%; dopo due anni dalla prima operazione investe un’altra somma S2 = 8000 euro, sempre ad interessi composti, al tasso annuo i2 = 4 %. Calcolare la somma S1 sapendo che dopo […]