Fisica 1 – Corpo rigido – Esercizio 7

Una corda inestensibile e di massa trascurabile è avvolta su di un cilindro omogeneo pieno di raggio R e massa M. Ad un suo estremo è appesa una massa m. Ad un certo punto il cilindro viene messo in rotazione attorno al suo asse da un motore. Quando ha raggiunto la velocità angolare ω, la massa m si è sollevata di un tratto d. Calcolare il lavoro compiuto dal motore trascurando tutti gli attriti.

3 thoughts on “Fisica 1 – Corpo rigido – Esercizio 7

  1. Vi ringrazio immensamente per questi esercizi utilissimi..una sola domanda: nel calcolo del oro risultante per quale motivo il lavoro della forza peso è espresso come -mgh?

    1. Deriva dall’integrale della forza peso lungo lo spostamento fatto, in qualche esercizio precedente o nelle dispense trovi tutti i calcoli! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *