Fisica 1 – Gravitazione – Esercizio 2

La NASA vuole lanciare in orbita un razzo di massa m dotato di un motore sperimentale che è capace di esercitare una forza pari a F. Il razzo dovrà sfuggire all’attrazione gravitazionale per andare ad esplorare le zone più lontane dello spazio. A quale distanza h dalla superficie della terra si riuscirà a spegnere il motore del razzo? (Si trascurino gli attriti con l’aria, la variazione della massa del razzo e la rotazione terrestre).

5 thoughts on “Fisica 1 – Gravitazione – Esercizio 2

  1. Buonasera, potresti dirmi perché nell’ultimo passaggio viene omessa la forza, presente invece nel passaggio appena prima?

  2. buongiorno, ho una domanda quando parla di energia potenziale iniziale perchè la pone in quel modo e non come mgh dato che è in prossimità della sup terrestre anzi è sulla superficie?

  3. Perché l’ energia meccanica finale è uguale a zero? Ad altezza h il razzo spegne i motori, non dovrebbe allora avere ancora della velocità residua?

    1. Il punto finale considerato nell’ energia e’quello in cui il razzo e’ molto lontano dall’attrazione gravitazionale (che e’ dove deve arrivare) e la sua velocita’ e’ nulla, non e’ il momento esatto in cui spegne i motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *