Fisica – Elettromagnetismo – Induzione elettromagnetica

La legge di Faraday sull’elettromagnetismo, anche conosciuta come legge dell’induzione elettromagnetica, legge di Faraday-Neumann o legge di Faraday-Henry, è una legge fisica che descrive il fenomeno dell’induzione elettromagnetica, che si verifica quando il flusso del campo magnetico attraverso la superficie delimitata da un circuito elettrico è variabile nel tempo. La legge impone che nel circuito si generi una forza elettromotrice indotta pari all’opposto della variazione temporale del flusso. [Fonte: Wikipedia]

Dispense di Elettromagnetismo – Induzione elettromagnetica:

Induzione elettromagnetica – Formulario
Argomenti trattati: induzione, magnete, spira, legge di Faraday Neumann, corrente indotta, forza elettromotrice, flusso del campo magnetico, legge di Lenz, coefficiente di mutua induzione e auto induzione, induttanza in serie e in parallelo.

Esercizi svolti di Elettromagnetismo – Induzione elettromagnetica:

Induzione elettromagnetica – Esercizio 1 (campo variabile perché corrente variabile, solenoide, corrente indotta, forza elettromotrice indotta, Faraday-Neumann)
Induzione elettromagnetica – Esercizio 2 (campo variabile perché area variabile, spira rettangolare, corrente indotta, forza elettromotrice indotta, Faraday-Neumann, lavoro estrazione, attrito elettromagnetico)
Induzione elettromagnetica – Esercizio 3 (campo variabile perché angolo variabile, spira quadrata in rotazione, solenoide indefinito, corrente indotta, forza elettromotrice indotta, Faraday-Neumann, momento meccanico)
Induzione elettromagnetica – Esercizio 4 (coefficiente di mutua induzione, filo, spira)
Induzione elettromagnetica – Esercizio 5 (coefficiente di autoinduzione L, solenoide)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.