Studio di funzioni – Esercizio 77

 

Scarica tutti i 101 studi in formato PDF e sostieni il progetto Matepratica con soli 3,99€: clicca qui per effettuare il pagamento, riceverai subito un link via mail dove poter scaricare uno Zip con tutti gli studi pubblicati sul sito in versione PDF. Per ulteriori info scrivi a alberto@matepratica.it

 

 

Scarica tutti i 101 studi in formato PDF e sostieni il progetto Matepratica con soli 3,99€: clicca qui per effettuare il pagamento, riceverai subito un link via mail dove poter scaricare uno Zip con tutti gli studi pubblicati sul sito in versione PDF. Per ulteriori info scrivi a alberto@matepratica.it

19 thoughts on “Studio di funzioni – Esercizio 77

  1. Ciao. Sto provando a studiare questa funzione solo per x>0 e poi farne la simmetrica essendo una funzione pari. Ma alcuni punti non mi sono chiari, per esempio non capisco come faccio a trovarmi il minimo se faccio come ti ho appena detto.

  2. Mi può spiegare perchè nel calcolo del segno della derivata seconda compaiono come soluzioni anche -rad[(9+rad33)/2] e -rad[(9-rad33)/2]?
    perche io dopo aver risolto la disequazione x^4 – 9x^2 + 12 con il calcolo del delta ottengo come soluzioni solo (9-rad33)/2 e (9+ rad33)/2

    1. Perchè il fattore x^2 è sempre positivo o nullo: ho sottolineato però che x=0 annulla anche la derivata seconda (oltre che la prima).

  3. Ciao albert nella derivata prima, derivando e^(x/2)^2 non dovresti ottenere -x/2 (e^(x/2)^2) invece che -x(e^(x/2)^2) ??
    Grazie mille.

  4. f(0) = 0^4 * e^0 = 0*1 = 0

    quindi per x=0 la funzione esiste e vale 0.

    Non hai la x al denominatore, nè all’argomento di un logaritmo…perchè dovresti imporle di essere diversa da zero?!

  5. ciao! nn riesco a capire perchè il dominio sia tutto R e non R privato dello 0.
    complimenti per il sito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *