Termodinamica – Esercizio 1

Una mole di gas perfetto occupa il volume di 4.2 l alla pressione di 1 atm.
a) Determinare la temperatura del gas. b) Se il gas è monoatomico e raddoppia il volume con una trasformazione a pressione costante calcolare il calore scambiato. c) Se il gas è monoatomico e dimezza la pressione a volume costante calcolare la variazione di energia interna.

8 thoughts on “Termodinamica – Esercizio 1

  1. salve potreste aiutarmi con questo esercizio: Una mole di gas perfetto occupa il volume di 5 l alla pressione di 1 atm. Determinare la temperatura del gas. b) Se il gas è monoatomico e dimezza il volume con una trasformazione a pressione costante calcolare il calore (in calorie) scambiato dal gas e stabilire se e’ stato ceduto o assorbito.

  2. Ciao! Per caso hai fatto un errore di distrazione scrivendo V=4,2 rispetto alla consegna o c’è qualche motivo particolare che non capisco? Sai,la mia prof ti ha copiato l’esercizio per l’esame!

    1. eheh si sono sempre gli stessi gli esercizi che girano…
      Si è una mia distrazione, faccio prima a cambiare la consegna e mettere 4,2 l, l’importante è il procedimento. Grazie!

    2. No!Non volevo essere puntigliosa..il fatto è che la mia prof nn ha copiato da te solo l’esercizio,ma anche le soluzioni!Quindi sn stata due giorni a cercare di capire dove sbagliavo!”Voglia di lavorare etc etc” Cmq grazie,i tuoi esercizi mi sono veramente d’aiuto!Saluti.

  3. Ciao Anonimo,
    sono contento che il sito ti sia stato utile fin qui, ma (a parte che mancano le figure 1 e 2) l’esercizio che richiedi è troppo lungo e complicato per essere affrontato nei commenti di questo blog…mi dispiace! Ti consiglio di postare la tua domanda in qualche forum specifico di termodinamica.

    Ciao!

  4. Ciao. grazie per gli esercizi che proponi, mi hano aiutato molto per l’esame di fisica. Adesso sto studiando per l’esame di fisica tecnica insomma termodinamica… mi potresti aiutare con questo esercizio: Il condensatore di un circuito motore richiede di smaltire la potenza termica per la completa condensazione di una
    portata di vapore pari a 27kg/s con titolo iniziale x=0.93 e pressione di 0.10bar (si consideri la condensazione del
    vapore a pressione costante). Per smaltire la potenza termica nel condensatore è utilizzata acqua, prelevata da un
    serbatoio di accumulo, con temperatura di ingresso al condensatore pari a 15°C e salto termico dell’acqua pari a 10°C
    (in figura 1 lo schema del condensatore). Al fine di mantenere costante il livello dell’acqua del serbatoio, una pompa
    preleva acqua da un lago e la invia al serbatoio. In figura 2 è rappresentato lo schema di adduzione dell’acqua dal lago al serbatoio. Calcolare, in regime stazionario:

    􀂃 potenza della pompa sapendo che il rendimento della pompa è pari al 70% (20 punti)
    􀂃 pressione dell’acqua nel punto alto della tubazione di adduzione (10 punti)

    E’ possibile trascurare le perdite di carico concentrate. La tubazione di adduzione ha un diametro costante pari a 0.85m
    ed una rugosità interna ε = 840μm.
    Per l’acqua considerare costanti la viscosità cinematica ν = 1.1 10-6m2/s, densità ρ = 1000kg/m3 e calore specifico c =
    4.2kJ/(kg K)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.