Studio di funzioni – Funzioni esponenziali

Esercizi svolti sullo studio di funzioni esponenziali:

Studio di funzioni – Esercizio 1
Studio di funzioni – Esercizio 2
Studio di funzioni – Esercizio 5
Studio di funzioni – Esercizio 71
Studio di funzioni – Esercizio 72
Studio di funzioni – Esercizio 73
Studio di funzioni – Esercizio 74
Studio di funzioni – Esercizio 75
Studio di funzioni – Esercizio 76
Studio di funzioni – Esercizio 77
Studio di funzioni – Esercizio 78

 

Scarica tutti i 101 studi in formato PDF e sostieni il progetto Matepratica con soli 3,99€: clicca qui per effettuare il pagamento, riceverai subito un link via mail dove poter scaricare uno Zip con tutti gli studi pubblicati sul sito in versione PDF. Per ulteriori info scrivi a alberto@matepratica.it

120 thoughts on “Studio di funzioni – Funzioni esponenziali

  1. mi suggerite un correttore on line che mi svolga qualsiaisi tipo di problema di analisi matematica dal polinomio alle differenziali e cosi via grazie

  2. salve, non riesco a calcolare il dominio di queste due funzioni. Sono urgenti. Chi può aiutarmi? però spiegatemi il perchè del risultato. Grazie
    [(1/2)^(3x-1)-(1/2)^x)]^1/2/(x^2-4x-5)

    [5^(2x)-5^(x+1)+4]1/2/[2^(x+2)]^1/2-1

  3. Ciao è davvero un fantastico sito volevo porvi un quesito .. Mi potete calcolare il dominio di questa funzione :
    y = √10-x + √x+3 / log 2 (base) ( x-2)

  4. salve, questa pagina mi sta aiutando moltissimo nello studio della materia e vorrei proporvi una funzione di cui non sono certa sul suo svolgimento:
    Ho la e di nepero elevata alla radice di (x^2+2x-3) quindi
    e^(x^2+2x-3)^(1/2)
    mi sapreste dire se per il dominio si procede indicando tutto R mentre per il segno f(x)>0 per ogni x appartenente al dominio o se in quest ultimo caso bisogna fare uno studio particolare del radicando?

    1. Per calcolare il dominio devi porre l’argomento della radice maggiore o uguale a zero. Il dominio è quindi x1.
      La funzione è sempre maggiore di zero.

    1. Per x che tende a più infinito fa meno infinito, e per x che tende a meno infinito fa 1

  5. Salve. Voglio farvi i complimenti per il sito, è molto utile.

    Vorrei chiedervi se, per favore, potreste svolgere questo esercizio sullo studio di funzione:

    f(x) = [(1-x)/(2-x²)]*(e^x)

    Grazie in anticipo

    =)

    1. poiché è una funzione razionale fratta la sua risoluzione è:
      x^2+1 diverso da 0 quindi
      x diverso da più o meno 1
      D=R – (x= più o meno 1)

  6. Complimenti per la pagina! è veramente un grande aiuto per le persone che sono negate in matematica, io per prima.
    Vorrei chiedere un aiuto per lo studio di questa funzione esponenziale: e^(x-2)-x

  7. ciao, ho bisogno di una mano perche la nostra profes. ci ha assegnato degli esercizi sulla derivata senza spiegarci come svolgerli. Alcuni sono riuscita a capirli invece altri non ci sono versi non mi riescono per esempio: Calcola il rapporto incrementale delle seguenti frazioni relativo a c, per l’incremento h.
    f(x) = -x2-2, c= -3 h= 0,4
    Calcola la derivata delle seguenti funzioni in generico punto c.
    f(x) = 1/2×2 -4x
    Calcola la derivata
    f(x) = x3 +4x +1 sapendo che c =1

  8. ciao albert.. potresti darmi una mano qui ??
    ho un problema con questi quiz.. per l esame di analisi.. se mi puoi dare una mano ti sarei grato…
    se f(x) è circa uguale a x , per x che tende a +infinito , allora :
    f(x) ha asintodo obliquo per x che tende a +infinito ;
    il limite di x che tende a +infinito di (f(x)-x)=0;
    e^(f(x)) è circa uguale a e^x per x che tende a +infinito;
    f(1/x) è circa uguale a 1/x , per x che tende a 0 ;
    nessuna delle precendeti..
    potresti darmi una mano a risolverli ?? grazie mille !!

  9. Ciao! Questo sito è fantastico..ma avrei bisogno di un ulteriore aiuto..
    devo svolgere il seguente esercizio:
    per la funzione Y=e^(x+1) – 2x, il punto x=log (2) -1 che cos’è?
    Puoi scrivermi i passaggi che fai per arrivare alla soluzione?
    Grazie mille in anticipo!!!!

  10. Ciao Albert volevo chiederti una cortesia immensa potresti svolgermi questa funzione con tutti i passaggi: ln((x^2)/(10-x)) e pubblicarla sul sito ? Scusa il disturbo.

    1. immagino che e^(2x)-e^(x)-2 sia tutto il denominatore, da porre diverso da zero:

      e^(2x)-e^(x)-2 =/ 0 e^x=t
      t^2 -t -2 =/ 0
      t =/ 2 , t =/ -1
      e^x =/ 2 –> x =/ ln2
      e^x =/ -1 per ogni x

      D=R-{ln2}

      Per gli asintoti obliqui basta raccogliere al numeratore e denominatore e^(2x) come fosse una razionale fratta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.